Stai cercando un corso di digital marketing capace di dare una spinta reale alla tua carriera? La buona notizia è che non c’è che l’imbarazzo della scelta quando si tratta di formazione in ambito marketing digitale: quasi sempre basta fare un giro su dei siti dedicati per trovare il percorso più tarato sulle proprie esigenze, che coniughi la giusta dose di teoria con tanta pratica quanto basta per riuscire a mettere in campo subito le conoscenze acquisite e, cosa non meno importante, che sia comodo da frequentare soprattutto quando si ha necessità di coniugare formazione e lavoro. Quelli che seguono, così, sono consigli e qualche dritta su come scegliere un corso di digital marketing davvero valido.

In aula o in remoto, di gruppo o individuale, base o avanzato: qual è il miglior corso di digital marketing

Parti dal capire in che branca del digital marketing vuoi specializzarti o che conoscenze, che competenze hai bisogno di approfondire per il tuo lavoro da freelance o in azienda. Quando si parla di marketing digitale, del resto, si fa riferimento a una serie di attività diverse, dal social media marketing alla creazione di contenuti per siti aziendali o newsletter e passando per l’ottimizzazione SEO, molte diverse tra loro e che richiedono non solo competenze diverse ma, anche e soprattutto, di saper maneggiare strumenti e tool appositi. Non fare, insomma, l’errore di credere che tu possa lavorare allo stesso tempo come consulente di personal branding e come addetto alle campagne Google Ads, per esempio, tanto più se vuoi lavorare da libero professionista e in un mercato ormai piuttosto affollato e competitivo, all’interno del quale per attrarre clienti o potenziali tali serve soprattutto specializzazione.

Una volta che avrai scelto, comunque, se vuoi seguire un corso per digital PR o di SEO copywriting non ti resta capire di che livello deve essere. Se stai muovendo i tuoi primi passi nel settore o hai appena terminato gli studi universitari potrebbe servirti, per esempio, un corso di digital marketing base; al contrario, invece, se già lavori nel campo e vuoi perfezionare le conoscenze opta per la formazione in ambito digital marketing di livello avanzato. D’aiuto dovresti trovare, in questo senso, schede di presentazione e programmi dettagliati dei corsi che in genere sono messe a disposizione da chi organizza il percorso formativo. Proprio a proposito, se ti è possibile, scegli un ente formatore accreditato e riconosciuto nel settore: è una garanzia in più rispetto alla qualità del corso che seguirai e alla concreta possibilità che avrai di imparare qualcosa di utile per la tua carriera, senza contare che spesso chi fa corsi di formazione in marketing digitale offre una sorta di servizio placement ai propri studenti o, nel caso tu sia un freelance e lavori già nel campo, ti mette in contatto con una rete di potenziali clienti. Non farti allettare troppo, insomma, solo dalla presenza di grandi nomi del marketing digitale tra la lista dei docenti.

Quante ore di lezione sono previste e con che cadenza (settimanale, mensile, eccetera), la possibilità di seguire le lezioni in aula, in remoto o con formula mista, spazio dedicato alle esercitazioni pratiche e lezioni di gruppo, individuali o pensate come un vero e proprio percorso di coaching sono tra gli altri fattori sulla base dei quali potresti scegliere il tuo corso di digital marketing.

Su questo sito utilizziamo i cookie per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche anonime (cookie statistici) e per mostrare opportunamente servizi/prodotti (cookie di profilazione). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie Policy